scontiSpesso online troviamo prezzi davvero bassi.
Una grande occasione, a volte! Altre volte, la maggior parte delle volte oserei dire, una grande esca.
Se il prezzo è ritenuto valido, valutiamo l'acquisto. Ma se è stracciato, nn possiamo resistere. E compriamo!
Ma attenzione a distinguere l'affare dalla fregatura!

Con grande frequenza, sul web troviamo articoli scontati, offerte, promozioni. Fuori tutto, super sconti, eccezionale svendita, Black Friday...Fantastico!

E sì, perchè con una riduzione sul prezzo è più facile comprare, magari proprio quella cosa che ci serve o ci piace tanto!
Ma attenzione a che sia una vera promozione.
A parte i saldi di calzature e abbigliamento, un prezzo scontato dal 60% in su è spesso ingannevole o dubbio. E' qui che deve scattare la molla.

Prezzi eccessivamente bassi spesso sono sinonimo di diversi fattori. Vediamoli insieme:

  1. Scarsa qualità. Leggi sempre molto bene la descrizione del prodotto. All'interno devi trovarci tutti gli elementi utili a valutare la qualità dell'oggetto.
  2. Raggiro. La descrizione del prodotto ti descrive un oggetto in modo volutamente ambiguo e diverso da quello che poi andrete a ricevere. Eccovi un paio di esempi:
    - 'bracciale argento', dove argento non descrive il metallo ma il colore, o, se siete fortunati, il suo bagno galvanico. Oppure 'borsa in pelle' che non specifica che la pelle è sintetica.
    In caso di dubbi sulla reale qualità del prodotto che vorreste acquistare, contattate sempre il venditore per chiedere informazioni.
    - Le foto ti mostrano modelle con abiti favolosi, top e pantaloni da urlo, a prezzi che non ci paghi nemmeno un orlo nel laboratorio sotto casa. E' fatta! Salvo poi scoprire che quello che ti arriverà non sarà altro che la brutta (ma davvero brutta!) copia di quello che avevi visto online. Ovviamente la ditta rimbalzerà qualsiasi reclamo, in tutte le lingue del mondo fuorchè l'italiano ;) (sempre che risponda....)
  3. Truffa. L'eccessivo ribasso del prezzo viene giustificato con una scusa (es. liquidazione) ma dopo aver completato l'acquisto e pagato, non riceverete mai l'oggetto. E l'azienda sparirà o smetterà di rispondere al telefono e alle vostre mail. 
  4. Azienda Estera. L'oggetto che volete acquistare è venduto da un'azienda estera (parlo di aziende fuori dal mercato europeo, e viceversa). In questo caso quello che non sapete è che sono previsti dei dazi doganali, che non sono evidenziati in fase di acquisto, ma che dovrete pagare alla consegna e che porteranno il prezzo totale alla stessa cifra che avresti pagato su altri siti locali o nel tuo negozio preferito. Via libera, invece, agli acquisti all'interno della UE, che non sono soggetti a dogana :)
  5. Difetti dell'articolo. L'oggetto in vendita ha difetti, magari invisibili ad occhio nudo o nn visibile affatto, ma che si manifesteranno con l'uso.
    Se il venditore è onesto, il difetto deve essere messo in evidenza e giustificare il ribasso. Come gli articoli outlet sul nostro sito, dove sono in vendita gioielli che hanno lievi imperfezioni che ne giustificano il prezzo ridotto.
  6. Occasione! L'oggetto è perfetto e viene messo in vendita praticamente a prezzo di costo per chiusura dell'attività (reale!) o per fine serie dell'oggetto. Allora approfittatene...questa sì che è una vera occasione!

Se avete dei dubbi o domande sull'articolo che vorreste acquistare, contattate sempre il venditore per chiedere informazioni.

In conclusione, cercate sempre di acquistare al miglior prezzo ma sicuri di quello che state acquistando e, soprattutto, da chi lo state acquistando!
Hai già letto il nostro articolo dedicato all'argomento, vero? :)