pendente in argento e granato - garnet silver necklaceTutte le pietre minerali in natura hanno grandi poteri, che stimolano e aiutano il nostro benessere fisico e mentale.
La cristalloterapia si basa proprio sulle proprietà delle pietre.
E i
gioielli sono spesso adornati con infinite splendide gemme.

Fra scienza e credenze (no, non quelle della nonna!), oggi scopriremo insieme il Granato.

Dato il suo colore rosso, gli antichi associavano il granato al sangue nel suo stato più puro.
E come pietra sanguigna, energeticamente, corrisponde al fluido vitale che anima il corpo fisico e la vitalità mentale.
Era anche considerata la pietra degli eroi, di coloro che con dure prove di coraggio arrivavano poi alla vittoria.


Una metafora perfetta sulla trasformazione e la crescita personale.


Si dice anche che il Granato possieda magici poteri di ringiovanimento.

Argomento molto interessante.....approfondiamo subito!

Si vocifera che nell'antica Roma le donne indossassero gioielli con il granato e bevessero vino rosso in cui era stata lasciata immersa per un'ora la pietra.
Si pensava (e lo si pensa ancora) che il vino in questo modo si energizzasse e che, bevendolo, le cellule si vitalizzassero, ritardando così l'invecchiamento e conservando la pelle giovane..non è fantastico??

E le proprietà del granato non si fermano qui!

Ne citiamo alcune: elimina i blocchi energetici, stimola il metabolismo, purifica il sangue e ne migliora la circolazione e la qualità, rafforza il sistema immunitario e quello vascolare, stimola la memoriae la concentrazione, rafforza i reni e depura la pelle, stimola l'eros, rafforza il cuore, e altre ancora.

Non ci stupisce affatto che gli antichi, popoli di grande saggezza, la chiamassero la 'pietra anti-malattia', e/o, meglio ancora, 'la pietra della salute'.

E non parliamo solo di quella fisica.

Il granato è capace di stimolare i nostri impulsi vitali, rinnova e sprigiona la nostra energia,  rafforza la personalità e l'autostima, stimola creatività, dinamicità, immaginazione, entusiasmo...

Con questa carica di energia tutto è più facile!

Una rinascita fisica ed emotiva che ci rende capaci di affrontare qualsiasi situazione difficile, di liberarsi da vecchi (o nuovi) condizionamenti ed iniziare una nuova vita, mettendo in pratica tutte le nuove idee e i nostri progetti.

Non è meraviglioso tutto questo?

Chiaramente, se siete già iperattivi ed energetici di vostro, non dopatevi di granato. ;)

E ricordatevi che, come tutte le pietre, quella  che utilizzerete andrà spesso rigenerata, ovvero scaricata delle energie negative accumulate e ricaricata del suo potenziale energetico.
No, nessun rituale al chiaro di Luna (anche se rientra fra le possibili pratiche)...basterà semplicemente metterla sotto un filo di acqua corrente ed asciugarla bene prima di indossarla nuovamente.
E sì, perchè dovete ricordarvi di indossarla sempre, o comunque di portarla con voi, soprattutto se dovete recarvi in posti dove le energie sono più negative che positive...e non parliamo solo di ospedali e studi medici!
Esistono luoghi di lavoro così deprimenti che mentalmente fanno più danno che altro! ;)

E se un giorno la vostra pietra dovesse rompersi, non gridate alla sciagura!
Esaurendo il suo potenziale energetico, sarà semplicemente diventata molto fragile e soggetta alla rottura.
Un segno che vi indicherà di procurarvene subito una nuova!  ;)

A proposito, avete già il vostro gioiello di granato da indossare?