Acquisti online. Come cambiare il prodotto comprato.Parlando di vestiti, scarpe e a volte anche di gioielli, la prima, o quasi, domanda che ogni cliente si è fatto almeno una volta, soprattutto la prima volta, è:
"E se lo compro e poi non mi sta bene?"

O magari vi sta sta bene, ma non è proprio come lo immaginavate...
E ora...che si fa? Ho buttato via i mie soldi?
Ma anche no! Si può cambiare l'articolo acquistato!

E' semplice.
Vediamo come fare.

Innanzi tutto, qualche accortezza prima dell'ordine.
in caso di dubbi sulla taglia, la vestibilità o portabilità, il colore, o qualsiasi altra cosa possa essere, contattate il Servizio Clienti del sito da cui volete acquistare.
Sapere di poter chiamare o scrivere, e avere subito le risposte alle vostre domande è fantastico. Perchè non approfittarne?
E come già detto nei blog precedenti, vi darà anche un'idea della professionalità dell'azienda da cui state acquistando.

Appurato che l'articolo può andare bene, verificate che sia possibile effettuare un cambio merce e le relative modalità.
Sul nostro sito, tutti gli articoli possono essere sostiuiti con altri, anche di diverso genere. Questo vi permette di cambiare gli articoli con semplicità.
E' importante comunque sapere che nessun cambio può mai essere effettuato, in nessun caso, su articoli fatti e/o modificati su misura, su articoli indossati, sporcati e/o danneggiati.
Questo vale per tutti. Quindi niente trucchetti o escamotage per usare e poi restituire quanto acquistato, ok? ;)

Ecco! Ora siete sicuri della misura, del colore, e avete verificato che potreste effettuare un cambio merce.
Potete procedere ad acquistare l'articolo che desiderate!
Un giorno di attesa, a volte due, ed ecco che il vostro pacco arriva a casa vostra!

Lo provate ma no....proprio non vi sta bene! Oppure non vi piace. Capita!
E allora...si cambia!

Esattamente come faresti in un negozio tradizionale, ovvero restituendo gli articoli acquistati e acquistandone di nuovi, senza dover tornare però in negozio, risparmiando su auto, benzina, parcheggio, tempo e denaro :)

Potete contattare il Servizio Clienti, di solito via e-mail, e richiedere un cambio merce.
Basterà rispedire la merce, o chiedere un ritiro a domicilio, e il vostro articolo verrà ritirato e in pochi giorni vi arriverà quello nuovo!
Ovviamente, se il nuovo articolo dovesse essere diverso e avere un prezzo maggiore di quello reso, dovrete pagare la differenza.

Facile, vero?

E chi paga le spese di ritiro e spedizione?
Dipende. Ogni azienda ha la propria politica aziendale.
Sul nostro sito, le spese di rinvio/ritiro a domicilio sono a vostro carico, mentre le spese di rinvio sono a nostro carico (ma solo per Italia, San Marino e Vaticano).

Ancora una cosa.......fate sempre attenzione ai tempi.
Richiedere il cambio di un articolo mesi dopo l'arrivo, non porterà buoni risultati!
Ogni azienda ha tempistiche differenti, ma in ogni caso fare un cambio nei primi giorni dopo l'arrivo vi permetterà di trovare ancora disponibile l'articolo alternativo e di riceverlo in tempo record.

Ma c'è anche la possibilità che misura o colore del vostro articolo siano terminate, e che non ci siano articoli con cui sostituire quello acquistato.
In questo caso, potete esercitare il famoso Diritto di Recesso, tema del nostro prossimo blog.
Vuoi saperne di più? Allora seguici!

Nel frattempo, happy shopping <3